AMORE PER LA VELA

Insegnamo a navigare nel rispetto dell’uomo e dell'ambiente

NAVIGARE INSIEME

Condividiamo esperienze per la vita

ESPLORARE E OSSERVARE

Non rimaniamo indifferenti a ciò che accade intorno a noi

VIAGGIARE E CERCARE

Conquistiamo tempo e spazio per imparare


  • LA NOSTRA STORIA

    EST GARDA nasce nel 1996 a Torri del Benaco sul Lago di Garda in una delle località più belle del nostro paese. Mimmo Palmieri, Istruttore Federale F.I.V. fonda l’associazione con un gruppo di amici: Sergio, Marco e Gigi … accomunati dalla passione per il mare, la navigazione e l’avventura.

    Continua
    Continua

    LA NOSTRA STORIA


    EST GARDA nasce nel 1996 a Torri del Benaco sul Lago di Garda in una delle località più belle del nostro paese. Mimmo Palmieri, Istruttore Federale F.I.V. fonda l’associazione con un gruppo di amici: Sergio, Marco e Gigi … accomunati dalla passione per il mare, la navigazione e l’avventura.
    La base nautica di Torri ha la collocazione ideale per dare impulso a ciò che in 20 anni è diventata tra le organizzazioni veliche più apprezzate. Il metodo di insegnamento ci ha da sempre differenziato, dando priorità agli aspetti umani ed etici e considerando la barca giusto come uno strumento educativo di formidabile spessore. Il progetto promosso, “VELA – ETICA, MARINAI PER UN GIORNO” porta ad imbarcare oltre 1800 ragazzi ogni anno; Il TROFEO VELA ETICA tra gli alunni delle scuole, e le iniziative come i WIND SAFARI (la vela per tutti) e i SUMMER CAMPS richiamano allievi ed appassionati da ogni parte d’Europa. I Corsi ad ogni livello si tengono su una flotta di 5 Imbarcazioni di 10 metri molto particolari, gli ASSO 99, dove gli allievi, guidati dagli istruttori, vengono iniziati alla disciplina. L’INTREPIDO, la nostra scialuppa oceanica a motore, vigile custode, pronto ad intervenire in caso di necessità, è diventato oramai il simbolo, ovunque riconosciuto, del nostro spirito. La flotta nel tempo si è arricchita con unità da crociera,al lago e anche al mare, presso il Marina di Scarlino, in Toscana, per consentire una scelta didattica ampia e per tutti, in vista di piccoli e grandi progetti.